Strumenti personali
Tu sei qui: Home

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 
Eventi e mostre

GIORNO della MEMORIA 2019 - Mostra: 1938 LA STORIA

MOSTRA - In occasione del Giorno della Memoria e dell’80esimo anniversario della promulgazione delle Leggi Razziali in Italia, il Museo Ebraico ospita nei suoi spazi espostivi la mostra “1938 LA STORIA”, realizzata dalla Fondazione Museo della Shoah di Roma e curata da Marcello Pezzetti e Sara Berger. La mostra, con forte valenza didattica e divulgativa, permette di focalizzare uno dei periodi più bui della storia d’Italia (1938-1943), quello in cui il governo ha violentemente calpestato i diritti di una parte dei suoi cittadini. Tutte le persone di origine ebraica, considerate inferiori dal punto di vista “biologico”, vennero infatti escluse da ogni ambito della società nazionale. 27 gennaio – 10 marzo 2019. Inaugurazione 26 gennaio, ore 18.30 - ingresso gratuito

GIORNO della MEMORIA 2019 - Incontri in cineteca per le scuole

In collaborazione con Cineteca di Bologna. Lunedì 28 gennaio 2019 | ore 9.00 |proiezione del film UN SACCHETTO DI BIGLIE di Christian Duguay (Francia 2017, 110’) consigliato per le scuole secondarie di primo grado - mercoledì 30 gennaio 2019 | ore 9.00 | proiezione del film "1945" di Ferenc Török (Ungheria 2017, 91’) consigliato per le scuole secondarie di secondo grado. Cinema Lumière | Via Azzo Gardino 65

Per non dimenticare il bene: percorso della memoria tra i “Giusti tra le Nazioni” in Emilia-Romagna

DATABASE - Nel 2017 il Museo Ebraico di Bologna dà vita all’ambizioso progetto di giungere, per successivi stati di avanzamento, alla mappatura completa dei Giusti tra le Nazioni emiliano-romagnoli, che, attualmente, sono già oltre sessanta, e andranno sicuramente ad aumentare mano a mano che si concluderanno con successo i processi di riconoscimento in corso. Tutti i materiali raccolti (video, foto, scansioni, ecc.), corredati dal racconto sintetico della vicenda di salvataggio e da una bibliografia, sono conservati e messi a disposizione del pubblico in una banca dati all’interno della quale è possibile navigare collegando le persone ai luoghi, alle storie e alle reti di solidarietà nelle quali spesso si trovarono a operare, ricostruendo un vero e proprio percorso della memoria.

CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA

Il Museo Ebraico di Bologna aderisce alla CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA, uno strumento per accedere a condizioni vantaggiose ai musei della città e dell’Area Metropolitana bolognese inclusi nel circuito.

PatER - Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna

Il patrimonio storico-artistico del Museo Ebraico di Bologna è entrato a far parte di PatER, il Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna dell'Istituto Beni Culturali. L'intervento di catalogazione è stato realizzato, dall'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, nell'ambito delle attività di catalogazione previste dalla LR 18/2000. Le opere d'arte e gli oggetti acquisiti dal Meb nel corso della sua attività, con mostre storico-documentarie, esposizioni delle opere di artisti ebrei e israeliani contemporanei, donazioni di privati, acquisti dal mercato antiquario, sono consultabili all'indirizzo: bbcc.ibc.regione.emilia-romagna.it
altri eventi
In evidenza

Tante idee regalo per le feste!


Le proposte del nostro bookshop per le feste di fine anno. Vieni a trovarci!
Le proposte del nostro bookshop per le feste di fine anno. Vieni a trovarci!

GRAND TOUR. Viaggio nell'Italia ebraica

MOSTRA -14 ottobre 2018 | 9 gennaio 2019. La raccolta di oltre 70 fotografie a colori, realizzate da Alberto Jona Falco, accompagnano in viaggio il visitatore lungo la penisola, alla scoperta del patrimonio architettonico ebraico. Ingresso gratuito
MOSTRA -14 ottobre 2018 | 9 gennaio 2019. La raccolta di oltre 70 fotografie a colori, realizzate da Alberto Jona Falco, accompagnano in viaggio il visitatore lungo la penisola, alla scoperta del patrimonio architettonico ebraico. Ingresso gratuito

Programma didattico del MEB 2018-2019

SCUOLE AL MEB - L’offerta didattica del MEB per le scuole si presenta con un ricco programma di incontri interattivi, lezioni propedeutiche, animazioni per le scuole primarie e secondarie, di percorsi storici rivolti alle scuole superiori, di visite guidate. L’attività didattica, dunque, differenziata per i diversi ordini e gradi scolastici, ha come obiettivo, grazie alla partecipazione attiva degli studenti e dei docenti, quello di sviluppare un approccio coinvolgente e stimolante verso la storia di una tradizione e di una cultura che, pur mantenendo la sua forte identità, è da secoli profondamente radicata nel contesto cittadino e territoriale. ATTIVITÀ DIDATTICHE PER GLI ADULTI - L’attività didattica per gli adulti prevede un programma di incontri interattivi, conversazioni, lezioni come momenti attivi e di scambio culturale e sociale per il pubblico adulto. Aderendo alle recenti e fondamentali tematiche introdotte con il concetto del lifelong learning - apprendimento lungo tutto l’arco della vita - il museo propone contesti di formazione dinamici, proattivi e interculturali, accompagnando il pubblico ad una migliore comprensione della storia, della tradizione e dell’identità ebraica.
SCUOLE AL MEB - L’offerta didattica del MEB per le scuole si presenta con un ricco programma di incontri interattivi, lezioni propedeutiche, animazioni per le scuole primarie e secondarie, di percorsi storici rivolti alle scuole superiori, di visite guidate. L’attività didattica, dunque, differenziata per i diversi ordini e gradi scolastici, ha come obiettivo, grazie alla partecipazione attiva degli studenti e dei docenti, quello di sviluppare un approccio coinvolgente e stimolante verso la storia di una tradizione e di una cultura che, pur mantenendo la sua forte identità, è da secoli profondamente radicata nel contesto cittadino e territoriale. ATTIVITÀ DIDATTICHE PER GLI ADULTI - L’attività didattica per gli adulti prevede un programma di incontri interattivi, conversazioni, lezioni come momenti attivi e di scambio culturale e sociale per il pubblico adulto. Aderendo alle recenti e fondamentali tematiche introdotte con il concetto del lifelong learning - apprendimento lungo tutto l’arco della vita - il museo propone contesti di formazione dinamici, proattivi e interculturali, accompagnando il pubblico ad una migliore comprensione della storia, della tradizione e dell’identità ebraica.

Presentazione del volume "Gli ebrei nell'Italia medievale" di Giacomo Todeschini

Mercoledì 5 dicembre 2018 | ore 17.30 - Presentazione del volume di Giacomo Todeschini "Gli ebrei nell'Italia medievale"(Ed. Carocci, 2018). Gli ebrei sono presenti sui territori italiani da tempi remoti.
Cittadini dell'impero romano, sono stati riconosciuti come tali durante le prime fasi della cristianizzazione. Nel periodo dal IV all'XI secolo, nonostante le polemiche conversionistiche, gli ebrei sono stati uno dei molti gruppi che componevano la complessa e multicentrica realtà italiana. Ne parlano con l’autore Maria Giuseppina Muzzarelli, Università di Bologna, Piero Capelli, Università Ca’ Foscari di Venezia. Ingresso libero
Mercoledì 5 dicembre 2018 | ore 17.30 - Presentazione del volume di Giacomo Todeschini "Gli ebrei nell'Italia medievale"(Ed. Carocci, 2018). Gli ebrei sono presenti sui territori italiani da tempi remoti. Cittadini dell'impero romano, sono stati riconosciuti come tali durante le prime fasi della cristianizzazione. Nel periodo dal IV all'XI secolo, nonostante le polemiche conversionistiche, gli ebrei sono stati uno dei molti gruppi che componevano la complessa e multicentrica realtà italiana. Ne parlano con l’autore Maria Giuseppina Muzzarelli, Università di Bologna, Piero Capelli, Università Ca’ Foscari di Venezia. Ingresso libero
Altro…

Azioni sul documento