Strumenti personali
Tu sei qui: Home

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 
Eventi e mostre

GHETTO EBRAICO E NON SOLO. Le lapidi, Palazzo Bocchi, Piazza S.Stefano, il Ghetto e Jewish Music

Lunedì 17 giugno ore 15,45 - 18/19 - Nell'ambito del COOL-TOUR STREET 2019, un percorso sulle tracce della presenza ebraica a Bologna, attraverso i luoghi e le storie che raccontano. Saremo accompagnati da Cesare Barbieri nella visita alle splendide lapidi funerarie conservate al museo civico Medievale, poi all’enigmatico Palazzo Bocchi, dove ci attenderà Cesare Parenti. Quindi proseguiremo con un’immersione approfondita nell’antichissima area di Bologna, un tempo a ridosso delle mura tardoantiche di selenite, che nel ‘500 fu destinata a ospitare il Ghetto ebraico, concludendo il percorso in piazza S. Stefano. Alle ore 18 "In Vino VeryTanz" chiusura in musica con il gruppo Progetto DAVKA alla Sala Zodiaco di Palazzo Malvezzi Medici, via Zamboni 13. Appuntamento alle ore 15.45 presso il Museo Civico Medievale, via Manzoni 4. Prenotazioni visite Ufficio Federazioni Confcommercio-ASCOM BO tel. 0516487558 e-mail: federazioni@ascom.bo.it

Per non dimenticare il bene: percorso della memoria tra i “Giusti tra le Nazioni” in Emilia-Romagna

DATABASE - Nel 2017 il Museo Ebraico di Bologna dà vita all’ambizioso progetto di giungere, per successivi stati di avanzamento, alla mappatura completa dei Giusti tra le Nazioni emiliano-romagnoli, che, attualmente, sono già oltre sessanta, e andranno sicuramente ad aumentare mano a mano che si concluderanno con successo i processi di riconoscimento in corso. Tutti i materiali raccolti (video, foto, scansioni, ecc.), corredati dal racconto sintetico della vicenda di salvataggio e da una bibliografia, sono conservati e messi a disposizione del pubblico in una banca dati all’interno della quale è possibile navigare collegando le persone ai luoghi, alle storie e alle reti di solidarietà nelle quali spesso si trovarono a operare, ricostruendo un vero e proprio percorso della memoria.

CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA

Il Museo Ebraico di Bologna aderisce alla CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA, uno strumento per accedere a condizioni vantaggiose ai musei della città e dell’Area Metropolitana bolognese inclusi nel circuito.

PatER - Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna

Il patrimonio storico-artistico del Museo Ebraico di Bologna è entrato a far parte di PatER, il Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna dell'Istituto Beni Culturali. L'intervento di catalogazione è stato realizzato, dall'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, nell'ambito delle attività di catalogazione previste dalla LR 18/2000. Le opere d'arte e gli oggetti acquisiti dal Meb nel corso della sua attività, con mostre storico-documentarie, esposizioni delle opere di artisti ebrei e israeliani contemporanei, donazioni di privati, acquisti dal mercato antiquario, sono consultabili all'indirizzo: bbcc.ibc.regione.emilia-romagna.it
altri eventi
In evidenza

LA CASA DELLA VITA. Ori e Storie intorno all’antico cimitero ebraico di Bologna

Gli straordinari reperti di uno dei più ampi cimiteri ebraici medievali del mondo, rinvenuto alcuni anni fa a Bologna in via Orfeo, poco lontano dalle mura trecentesche, sono finalmente visibili dopo anni di studi e restauri in una mostra che intende raccontare la storia della comunità ebraica cittadina nei secoli del suo massimo splendore. 
Dal 20 giugno la mostra al Museo Ebraico di Bologna
Gli straordinari reperti di uno dei più ampi cimiteri ebraici medievali del mondo, rinvenuto alcuni anni fa a Bologna in via Orfeo, poco lontano dalle mura trecentesche, sono finalmente visibili dopo anni di studi e restauri in una mostra che intende raccontare la storia della comunità ebraica cittadina nei secoli del suo massimo splendore. Dal 20 giugno la mostra al Museo Ebraico di Bologna

PRAGA EBRAICA. Storia, mito, memoria

Il Museo Ebraico, dal 27 al 31 ottobre 2019, propone un interessante viaggio alla scoperta della Praga ebraica. Info e prenotazioni presso : J&K Jabalito & Karma Viaggi, Bologna - Tel 051 0361900 – cell 327 0503296 kloddo@gmail.com
Il Museo Ebraico, dal 27 al 31 ottobre 2019, propone un interessante viaggio alla scoperta della Praga ebraica. Info e prenotazioni presso : J&K Jabalito & Karma Viaggi, Bologna - Tel 051 0361900 – cell 327 0503296 kloddo@gmail.com

DESTINI INCROCIATI

Martedì 28 maggio, ore 11.30 - Presso la Biblioteca Salaborsa presentazione degli esiti conclusivi del progetto "Destini incrociati" per la valorizzazione del Parco Storico di Monte Sole. Esposizione di testi, poesie e disegni degli studenti del CPIA 2 Bologna e dell'I:C: 10 "F.Besta". Il progetto è realizzato nell'ambito del concorso "Io amo i Beni Culurali" promosso dall'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali. - Dal 28 maggio al 1 giugno 2019. Ingresso libero

Fondamenti di ebraismo

Domenica 26 maggio 2019, ore 16.30 - "Fondamenti di ebraismo" è un progetto di formazione ed educazione all’ebraismo, ideato da Rav Roberto Della Rocca e Dario Calimani. Avviando alla conoscenza dei grandi temi del pensiero ebraico, il corso intende fornire alle comunità motivo di riflessione sui valori fondanti dell’ebraismo. Nell'appuntamnto di domenica Rav Adolfo Aharon Locci affronterà il tema del "Rispetto di genitori e Maestri". L'incontro è aperto a tutti e gratuito.
Altro…

Azioni sul documento