primo piano

Sotto il segno di una nuova stella. La Brigata Ebraica e l’Aliyah Bet 1944-1948

MOSTRA 19 gennaio - 5 aprile 2020. Attraverso una rigorosa ricostruzione storica, rare immagini fotografiche, militaria e filmati d’epoca, la mostra documenta una delle più singolari pagine di storia che ebbe come sfondo l’Italia tra il 1944 e il 1946: l'attività e le azioni della Brigata Ebraica Combattente (Jewish Brigate), formata da volontari ebrei arruolatisi nell'esercito britannico.
19/12/2019

Ebraico: la lingua che visse due volte

Evento sospeso - POMERIGGIO DI STUDI - martedì 10 marzo 2020, 16.30 - 19.00. Nato e cresciuto entro la famiglia delle lingue semitiche nordoccidentali nella seconda metà del II millennio a.e.v., l’ebraico è, tra le lingue parlate oggi, una delle più longeve. Intervengono: Piero Capelli, Anna Linda Callow, Sarah Kaminski, Maria Teresa Milano. Modera Paolo Lucca.
26/02/2020

Caminos de Sefarad

Un viaggio nel tempo attraverso la Spagna ebraica tra Castiglia, Leon ed Estremadura. 17 - 22 maggio 2020
05/02/2020

Pietre d'inciampo

"La strada si percorre camminando insieme. Queste pietre ci aiuteranno a seguire la via giusta e a ricordare i valori che devono accompagnarci sempre: il rispetto, la pace, l'uguaglianza, la libertà"
31/01/2020

IDOLATRIA

Evento sospeso - SEMINARIO - Docente Alessandro Vanoli, storico e scrittore. A marzo, tutti i lunedì per quattro settimane.
06/02/2020

Gruppo di lettura sulla letteratura israeliana contemporanea

Evento sospeso - Invitiamo tutte le persone che amano leggere a prendere parte al gruppo di lettura dedicato ai nuovi scrittori israeliani contemporanei. Il gruppo è coordinato da Anna Grattarola. La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti. Iniziativa in collaborazione tra: Sinistra per Israele | Museo Ebraico di Bologna | Biblioteca Amilcar Cabral | Istituto storico Parri Info: Biblioteca Amilcar Cabral | 051 581464 | amicabr@comune.bologna.it Museo Ebraico di Bologna | 051 6569003 | info@museoebraicobo.it
17/10/2019

ART CITY Segnala 2020

Due le installazioni site-specific che il Museo Ebraico ospita in occasione di ART CITY Segnala 2020, il programma di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera. "CARIATIDI" di Luca Freschi e "POSTCARD from EXODUS" di Fabio Giampietro, 24 gennaio - 8 marzo 2020. Inaugurazione sabato 25 gennaio 2020, ore 21.00. Orari durante il weekend di ART CITY Segnala: venerdì 24 gennaio ore 10.00-16.00, sabato 25 gennaio ore 18.00-24.00, domenica 26 gennaio ore 10.00-18.00. Negli altri giorni le opere saranno visibili nei consueti orari di apertura del museo. Ingresso libero.
20/01/2020

Il Dio d'Israele: una biografia

SEMINARIO - docente Piero Capelli, Università Ca' Foscari di Venezia. A maggio, tutti i lunedì per quattro settimane.
06/02/2020

oggi mi laureo al MEB

martedì 4 febbraio 2020 | ore 16.30, presentazione della tesi di laurea magistrale di Giuseppe Pisana "Luigi Jacchia, un triestino a Bologna: dai cieli di Loiano all’epopea spaziale americana". Relatore Alberto Buzzoni, Università di Bologna
31/01/2020

Giorno della Memoria 2020

Domenica 19 gennaio 2020 prima giornata di eventi al MEB per il Giorno della Memoria. Discorso del Presidente Guido Ottolenghi in occasione dei saluti di apertura della giornata.
02/01/2020

AD ORA INCERTA

TEATRO - Dal progetto “Se questo è Levi” di Fanny & Alexander, performance teatrale visitando il MEB. In occasione del Giorno della Memoria. domenica 19 gennaio 2020 | ore 15.30 e ore 17.00 lunedì 27 gennaio 2020 | ore 15.30 e ore 17.00
19/12/2019

Visite guidate alla mostra: LA CASA DELLA VITA. Ori e Storie intorno all’antico cimitero ebraico di Bologna

Gli straordinari reperti di uno dei più ampi cimiteri ebraici medievali del mondo, rinvenuto alcuni anni fa a Bologna in via Orfeo, poco lontano dalle mura trecentesche, sono finalmente visibili dopo anni di studi e restauri in una mostra che intende raccontare la storia della comunità ebraica cittadina nei secoli del suo massimo splendore. Domenica 3 novembre e domenica 8 dicembre 2019 - ore 16, visita guidata a cura di Vincenza Maugeri, direttore MEB
25/10/2019

Gli EBREI RILUTTANTI di Sandro Gerbi

Giovedì 28 novembre, ore 17.00, presentazione del volume di Sandro Gerbi EBREI RILUTTANTI (Hoepli, 2019). Un libro controcorrente, in cui Sandro Gerbi non è andato alla ricerca delle proprie radici ebraiche, bensì si è concentrato sul processo inverso: sulla graduale secolarizzazione della sua famiglia nel corso del Novecento.
20/11/2019

Festa Internazionale della Storia 2019. VIVA la STORIA VIVA

Anche quest'anno il Museo Ebraico partecipa alla 16^ edizione della Festa Internazionale della Storia. Tre gli appuntamenti in programma che approfondiranno aspetti diversi della storia ebraica. 23, 24 ottobre e 7 novembre 2019, ingresso gratuito
07/10/2019

Giornata Europea della Cultura Ebraica 2018

Domenica 15 settembre 2019 - Il Museo Ebraico e la Comunità Ebraica di Bologna partecipano alla Giornata Europea della Cultura Ebraica con un ricco programma di iniziative. La Giornata, che si svolgerà in oltre ottanta località italiane e in trentasette paesi europei, offrirà al grande pubblico l’opportunità di scoprire e conoscere il patrimonio storico e culturale ebraico, aprendo le porte di sinagoghe e musei, proponendo visite guidate, degustazioni gastronomiche, mostre, spettacoli, conferenze, musica e libri. Il tema dell'edizione 2019 “I sogni, una scala verso il cielo”, ci stimola a raccontare l’ebraismo da diversi punti di vista: i sogni sono infatti una presenza costante nella storia e nei testi sacri ebraici, a partire dalla Torah, ma sono anche intesi come speranza per il futuro.
28/08/2019

TEREZIN 17/10. Desiderio di musica/desiderio di vita

C’è una generazione sconosciuta di musicisti vissuta fino al 17 ottobre 1944 nel ghetto nazista di Terezin, che, malgrado la ferocia del destino, non rinunciò mai al bisogno di comporre e fare musica. Un progetto nazionale di concerti che coinvolge Milano, Como, Novara, Trieste, Gorizia, Bologna, Benevento e Ancona vuole riscoprire le loro opere e condividere la forza che il desiderio di vita in quel mondo opposto impresse al loro desiderio di musica. Presso: MAST . AUDITORIUM, Via Speranza, 42 Bologna - ore 18:30
07/10/2019

Biblioteca MEB

Avvisiamo i gentili utenti che dal 20 al 24 ottobre 2019 la biblioteca specializzata del MEB non effettuerà servizi ai lettori per manutenzione del software di gestione delle biblioteche del polo bolognese.
17/10/2019

Biblioteca Universitaria di Bologna. Proroga mostra antichi testi e manoscritti

E' prorogata fino a martedì 8 ottobre 2019 l'esposizione di antichi codici a stampa e manoscritti legati al mondo ebraico organizzata dalla Biblioteca Universitaria di Bologna in collaborazione con il MEB - Museo Ebraico di Bologna in occasione della XX Giornata Europea della Cultura Ebraica. Accesso da via Zamboni, 35 | Ingresso libero dal lunedì al venerdì h 10:00 - 16:00 | sabato h 10:00 - h 13:00
26/09/2019

Per non dimenticare il bene: percorso della memoria tra i “Giusti tra le Nazioni” in Emilia-Romagna

DATABASE - Nel 2017 il Museo Ebraico di Bologna dà vita all’ambizioso progetto di giungere, per successivi stati di avanzamento, alla mappatura completa dei Giusti tra le Nazioni emiliano-romagnoli, che, attualmente, sono già oltre sessanta, e andranno sicuramente ad aumentare mano a mano che si concluderanno con successo i processi di riconoscimento in corso. Tutti i materiali raccolti (video, foto, scansioni, ecc.), corredati dal racconto sintetico della vicenda di salvataggio e da una bibliografia, sono conservati e messi a disposizione del pubblico in una banca dati all’interno della quale è possibile navigare collegando le persone ai luoghi, alle storie e alle reti di solidarietà nelle quali spesso si trovarono a operare, ricostruendo un vero e proprio percorso della memoria.
26/08/2019

Jewish Jazz! 2019 - DA ODESSA A NEW YORK. Viaggio nella cultura musicale ebraica tra vecchio e nuovo mondo

MUSICA: tre serate 10-12-14 settembre 2019 | ore 21.00 - Un viaggio attraverso le varie esperienze musicali ebraiche, a partire da Odessa, città simbolo dell’ebraismo est europeo, con la musica dei primi esponenti del klezmer, passando alla riscoperta delle grandi canzoni yiddish del Bund e della Rivoluzione russa, per approdare alla presenza ebraica nella cultura statunitense, con il concerto del pianista newyorchese Uri Caine, protagonista assoluto dell’incontro tra jazz e tradizioni musicali ebraiche.
26/08/2019

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/23 13:11:21 GMT+1 ultima modifica 2019-08-23T13:11:21+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina