Strumenti personali
Tu sei qui: Home / in evidenza

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 

in evidenza

Corsi di lingua ebraica 2012 - 2013

Il Museo Ebraico di Bologna organizza corsi di lingua ebraica con un metodo esclusivo e originale, sviluppato e consolidato in anni di esperienza didattica, che coniuga l’apprendimento della lingua all’approccio e alla conoscenza di molti aspetti della tradizione e della cultura ebraica. Il metodo di insegnamento adottato è particolarmente coinvolgente poiché tende a rilevare le caratteristiche di una lingua dalle radici antiche, i cui significati sono insegnamenti e tesori di conoscenza. I corsi, graduati per livello, sono studiati al fine di sviluppare le abilità di base della lingua e di portare l'allievo ad affrontare in modo autonomo la lettura e la scrittura di testi ebraici, appartenenti a vari contesti linguistici, dall'ebraico biblico a quello moderno (ivrit).

Seminari di ebraismo

Dal 12 novembre, tutti i lunedì per 4 settimane, Rav Alberto Sermoneta, Rabbino Capo Comunità Ebraica di Bologna, terrà il Seminario di Ebraismo “Chi sapesse, chi intendesse” [Haggadah di Pesach]. Nel corso verranno affrontate alcune tematiche fra quelle basilari della tradizione ebraica. Dal principio dell'Alleanza tra Dio e il popolo ebraico, un patto tramite il quale gli ebrei si riconobbero come il "popolo eletto", nel senso di essere stati designati da Dio per testimoniare agli altri - attraverso l'esempio delle loro azioni - la presenza di Dio sulla terra, ai 613 precetti, o mitzvot, registrati nella tradizione talmudica, che regolano la vita quotidiana di ogni ebreo praticante...

Mostra - La partecipazione degli ebrei al Risorgimento in Emilia-Romagna [1815-1870]

In occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica la mostra, a cura del Museo Ebraico di Bologna, sarà allestita fino al 30 settembre a Correggio presso il Museo Civico Il Correggio, Salone degli Arazzi. Info: Museo Civico Il Correggio - Palazzo dei Principi, P.zza Cavour 7, Correggio | tel. 0522 691806 | www.museoilcorreggio.org

Copertina

Il libraio segnala: ADRIANO PROSPERI. Il seme dell’intolleranza. Ebrei, eretici, selvaggi: Granada 1492

"Nel 1492 ebrei, eretici e selvaggi si incontrarono in un luogo: la città di Granada, conquistata da Ferdinando re d'Aragona e da Isabella di Castiglia. A loro, già autori dell'istituzione dell'Inquisizione, si devono due decisioni di grande importanza storica: l'espulsione degli ebrei non battezzati e la spedizione di Colombo verso le Indie da cui prese avvio il dominio coloniale spagnolo sulle diverse umanità scoperte oltre l'Oceano..."

Il libraio segnala: MARINA CAFFIERO. Legami pericolosi. Ebrei e cristiani tra eresia, libri proibiti e stregoneria

Perché gli ebrei erano considerati eretici da sottoporre all'Inquisizione? Come nasce l'immagine dell'ebreo stregone? Perché i rapporti sessuali e ogni altra relazione tra ebrei e cristiani erano proibiti? Nel corso della storia gli ebrei, in quanto minacciosamente «diversi», hanno indotto angosce e paure e perciò erano considerati pericolosi dai cristiani...

Il libraio segnala: PHILIP ROTH. Goodbye, Columbus e cinque racconti

Pubblicato per la prima volta nel 1959, Goodbye, Columbus è la storia di Neil Klugman e della bella e determinata Brenda Patimkin. Lui vive in un quartiere povero di Newark, lei nel lussuoso sobborgo di Short Hills, e si incontrano durante una vacanza estiva, tuffandosi in una relazione che ha a che fare tanto con l'amore quanto con la differenza sociale e il sospetto...

Laura Orvieto ritratta negli anni '30 da Mario Numes Vais

Insegnare... narrando storie. Laura Orvieto e il suo mondo

MOSTRA 8 marzo | 22 aprile 2012 da domenica a giovedì 10.00-18.00 | venerdì 10.00-16.00 Sabato e festività ebraiche chiuso | ingresso libero

Azioni sul documento