Strumenti personali
Tu sei qui: Home / eventi e mostre / Gli ebrei di Rembrandt - corso di ebraismo

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 

Gli ebrei di Rembrandt - corso di ebraismo

CORSO DI EBRAISMO - Dal 13 al 27 febbraio 2019 corso di ebraismo "Gli ebrei di Rembrandt", docente Franco Bonilauri, già Università di Parma, già direttore MEB. Il corso intende far luce sui concreti legami tra Rembrandt e la comunità ebraica e i suoi rapporti quotidiani, non sempre facili, a Vlooiennburg, nel cuore del mondo ebraico di Amsterdam. Il mercoledì per tre settimane, dalle ore 17.00 alle 18.30.

Dettagli dell'evento

Quando

dal 13/02/2019 alle 17:00
al 27/02/2019 alle 18:30

Aggiungi l'evento al calendario

Molte sono le opere di Rembrandt (1606-1669) con soggetti tratti dalla Bibbia ebraica e numerosi sono i suoi ritratti di notabili ebrei. Il corso intende far luce sui concreti legami tra Rembrandt e la comunità ebraica e i suoi rapporti quotidiani, non sempre facili, a Vlooiennburg, nel cuore del mondo ebraico di Amsterdam. Si illustrerà la vita degli ebrei sefarditi e ashkenaziti all’indomani del loro insediamento nello Zuiderzee: l’esame dei dipinti, incisioni e disegni sfocia nell’analisi della vita culturale e sociale, religiosa e politica del Secolo d’oro olandese.
All’epoca il Vlooienburg costituiva il fulcro del mercato artistico e del commercio del legname, nonché il cuore del mondo ebraico di Amsterdam. E Rembrandt stava nel centro esatto di quest’area. Tutte le case immediatamente attigue o che si affacciavano sulla sua, sul lato destro e sinistro della strada, appartenevano a ebrei. Dalla sia scalinata d’ingresso Rembrandt poteva vedere attraverso le finestre della casa di Rabbi Mortera e dall’ultimo piano si offriva alla sia vista la sinagoga della comunità. Il venerdì pomeriggio poteva sentire l’odore delle pietanze iberiche preparate a cottura lenta per lo Shabbat.
Molti degli elementi fondativi della pittura rembrantiana derivano dalla sua decisione di stabilirsi in questo quartiere.

• prima lezione | vita e tradizioni ebraiche sefardite e ashkenazite in Amsterdam e il loro complesso rapporto con il mondo olandese nel fulgore del proprio sviluppo economico e artistico. Il ruolo da protagonisti degli ebrei nel commercio internazionale e nello sviluppo culturale della città e non indifferenti a un’arte auto rappresentativa come poteva essere la ritrattistica

• seconda lezione | figura complessa di Rembrandt: dalla pittura a sfondo civile a quella più intima del suo modo di vivere la “religiosità” legata alla Bibbia

• terza lezione | i complessi rapporti tra Rembrandt e gli ebrei. Il suo incessante desiderio di vivere in mezzo a loro per coglierne lo spirito più autentico e trasferirlo nelle opere a sfondo biblico

 

docente: Franco Bonilauri, già Università di Parma, già direttore MEB

Tutti i mercoledì per tre settimane | ore 17.00 – 18.30
calendario: mercoledì 13 | mercoledì 20 | mercoledì 27 febbraio 2019

iscrizioni: entro 1 febbraio 2019
costo intero € 70,00
studenti e pensionati, detentori CARD Musei Metropolitani Bologna € 60,00

 

Modalità di pagamento:

- direttamente alla biglietteria del MEB
- tramite bonifico bancario presso UNICREDIT di Bologna, intestato a Fondazione Museo Ebraico di Bologna
IBAN IT11S0200802513000001636266

 

Scarica il modulo per l'iscrizione al corso

 

Azioni sul documento