Strumenti personali
Tu sei qui: Home / eventi e mostre / archivio 2006 / Ricomporre l'infranto. L'esperienza dei sopravvissuti alla Shoah

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 

Ricomporre l'infranto. L'esperienza dei sopravvissuti alla Shoah

archiviato sotto:

Dettagli dell'evento

Quando

02/02/2006
dalle 17:30 alle 19:30

Aggiungi l'evento al calendario

Ricomporre l'infranto. L'esperienza dei sopravvissuti alla Shoah 

(Marsilio, Venezia 2005).

 

giovedì 2 febbraio , ore 17.30 
Presentazione del volume di David Meghnagi
Valerio Marchetti ne discute con l'autore

Attraverso quattro figure di intellettuali ebrei sopravvissuti allo Shoah, l'autore analizza - anche in termini psicanalitici, ma non solo - le differenti elaborazioni del lutto da parte di chi scampò alla morte nei lager e si confrontò per il resto della propria vita con una dimensione assoluta, radicale, del lutto. I quattro volti del suggestivo itinerario sono quelli del politico (Marek Edelman, medico vicecomandante della rivolta del ghetto di Varsavia), del testimone (lo scrittore Primo Levi), dell'eretico (Isaac Deutscher, il biografo di Trockij) e del sionista convinto (Gershom Scholem). 
David Meghnagi, nato a Tripoli, è membro ordinario della Società psicoanalitica italiana e dell'International Psychoanalytical Association e professore di psicologia clinica nell'Università di Roma III. 
Valerio Marchetti è docente di Storia dell'Ebraismo nell'Università di Bologna; i suoi studi sono orientati alla componente askhenazita e ai problemi di storia del giudaismo dell'Europa centrale e orientale in età moderna e contemporanea, nonché della storia della storiografia della Shoah.

Azioni sul documento

archiviato sotto: