Strumenti personali
Tu sei qui: Home / eventi e mostre / archivio 2006 / Freud al confine tra psicoanalisi e letteratura

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 

Freud al confine tra psicoanalisi e letteratura

archiviato sotto:

Dettagli dell'evento

Quando

06/04/2006
dalle 17:30 alle 19:30

Aggiungi l'evento al calendario

Freud al confine tra psicoanalisi e letteratura

 

Conferenza di Mario Lavagetto, Letture di Massimo Scensa

giovedì 6 aprile 2006, ore 17.30 
Per il 150° anniversario della nascita di Sigmund Freud 
In collaborazione con Università Primo Levi di Bologna e l'Associazione Culturale Italia Austria di Bologna

Molto spesso Freud cammina lungo una linea di confine e riconosce nei testi letterari i più significativi antecedenti della sua teoria. In questo caso si osserverà, a prospettiva invertita, la psicoanalisi come un prodotto paraletterario, senza disconoscerne la natura specifica e insistendo sulla scrittura dei casi clinici che costituisce, per Freud, il più arduo e il più affascinante dei banchi di prova. L'attore Massimo Scensa leggerà alcune lettere di Freud ai famigliari. 
Mario Lavagetto, parmigiano, ha insegnato Teoria della letteratura nell'Università di Bologna. È tra i maggiori studiosi dei rapporti tra psicoanalisi e letteratura. Adopera infatti la psicoanalisi come metodo per indagare e smascherare il funzionamento dei testi letterari. Nel 1997 ha vinto il premio Natalino Sapegno e il premio Cesare Musatti.

Azioni sul documento

archiviato sotto: